Vai al contenuto
Tutto ciò che è pubblicato nelle sezioni OPINIONI, NOTIZIE e DISCUSSIONE è da attribuire esclusivamente ai rispettivi autori, e non impegna la responsabilità dell'OES, che risponde solo di quanto pubblicato nella sezione COMUNICATI.

Francesco Lucrezi

LA QUESTIONE EBRAICA XXII. I silenzi.

  • Opinioni

LA QUESTIONE EBRAICA XXII. I silenzi.   Concludiamo, con la nota odierna, il problema – affrontato nel libro di Emanuele Calò La questione ebraica nella società postmoderna – dell’atteggiamento di Pio XII di fronte alla deportazione del 17 ottobre 1943 e, più in generale, alle leggi razziali, all’antisemitismo nazifascista e alla Shoah. Al di là,… Leggi tutto »LA QUESTIONE EBRAICA XXII. I silenzi.

LA QUESTIONE EBRAICA XXI. Fuori dal tempo

  • Opinioni

LA QUESTIONE EBRAICA XXI. Fuori dal tempo   Avviandoci alla conclusione delle considerazioni riguardo al problema – trattato nel libro di Emanuele Calò La questione ebraica nella società postmoderna – dell’atteggiamento assunto dal Vaticano in occasione della razzia del 16 ottobre 1943 (e, più in generale, nei confronti delle leggi razziali, delle persecuzioni antiebraiche e… Leggi tutto »LA QUESTIONE EBRAICA XXI. Fuori dal tempo

LA QUESTIONE EBRAICA XX. Santificare

LA QUESTIONE EBRAICA XX. Santificare   Abbiamo trattato, nelle scorse puntate del nostro commento al libro di Emanuele Calò La questione ebraica nella società postmoderna, della questione, affrontata dallo studioso, dell’atteggiamento di Pio XII di fronte alla razzia del XVI ottobre. Un problema, com’è noto, che va ben al di là del mero giudizio storico,… Leggi tutto »LA QUESTIONE EBRAICA XX. Santificare

LA QUESTIONE EBRAICA XIX. Il processo che non c’è

LA QUESTIONE EBRAICA XIX. Il processo che non c’è.   Dopo avere trattato delle vicende del Ghetto di Roma, della breccia di Porta Pia e del Concordato, Emanuele Calò, nel suo libro La questione ebraica nella società postmoderna, affronta la questione, particolarmente dolorosa e spinosa, della terribile razzia degli ebrei romani del 16 ottobre 1943… Leggi tutto »LA QUESTIONE EBRAICA XIX. Il processo che non c’è

LA QUESTIONE EBRAICA XVII. Roma eterna

LA QUESTONE EBRAICA XVII. Roma eterna Nell’ultima puntata del mio commento al libro di Emanuele Calò La questione ebraica nella società postmoderna, a proposito della breccia di Porta Pia, l’unità d’Italia e la fine del potere temporale dello stato pontificio, sollevai tre domande di fondo. La prima, formulata dallo stesso autore, è: come sarebbe stata… Leggi tutto »LA QUESTIONE EBRAICA XVII. Roma eterna

LA QUESTIONE EBRAICA XV. La rovina vivente.

LA QUESTIONE EBRAICA XV. La rovina vivente. Prima di passare ad altri argomenti trattati nel grande libro di Emanuele Calò La questione ebraica nella società postmoderna, facciamo qualche ultima considerazione sulle tristi e dolorose pagine dedicate dall’autore al Ghetto di Roma. Una realtà tanto più drammatica quanto più rimossa e dimenticata: si parla molto di… Leggi tutto »LA QUESTIONE EBRAICA XV. La rovina vivente.

LA QUESTIONE EBRAICA XIV. I simpatici

  • Opinioni

LA QUESTIONE EBRAICA XIV. I simpatici. Abbiamo trattato, nelle scorse puntate della nostra discussione sul libro di Emanuele Calò La questione ebraica nella società postmoderna, dell’istituzione, nella città di Roma, del cd. ghetto, una zona chiusa e murata nella quale dovevano obbligatoriamente essere reclusi gli ebrei, i cui contatti con la popolazione cristiana dovevano essere… Leggi tutto »LA QUESTIONE EBRAICA XIV. I simpatici

LA QUESTIONE EBRAICA 13. Servi dei servi

  • Opinioni

LA QUESTIONE EBRAICA 13. Servi dei servi Abbiamo trattato, nella scorsa puntata del nostro commento al libro di Emanuele Calò La questione ebraica nella società postmoderna, della questione dell’intrinseca illogicità della Bolla pontificia del 1555 Cum nimis absurdum, con cui papa Paolo IV, considerando “assurdo” che gli ebrei osassero vivere mischiati ai cristiani, senza avere… Leggi tutto »LA QUESTIONE EBRAICA 13. Servi dei servi